Attualità

Giovedì, 7 Gennaio, 2016

Il 7 gennaio 2016 l'auditorium di Mori era pieno per la serata su TAV del Brennero e tutela dell'acqua organizzata dal Comitato Trentino tutela ambiente e salute a cui hanno partecipato come relatori anche componenti dei comitati NO TAV locali e la redazione di www.notavbrennero.info.

Lunedì, 16 Novembre, 2015

Sabato 14 novembre si è svolta la manifestazione organizzata dai comitati NO TAV locali che ha riunito più di mille persone che hanno sfilato pacificamente a Trento. L'iniziativa è stata di certo un successo per il movimento che il giorno seguente, all'assemblea del presidio di Acquaviva, si è dato un nuovo appuntamento a Bolzano per il giorno giovedì 19. Riportiamo il comunicato dell'assemblea del presidio.

Lunedì, 9 Novembre, 2015

Il Coordinamento Trentino NO TAV, ad un anno esatto dall'acquisto collettivo del terreno ad Acquaviva (Besenello) da parte di più di 700 persone, ha indetto una importante manifestazione per il 14 novembre a Trento. Il corteo, che si ritroverà alle 14:30 in Piazza Dante, sfilerà per il centro di Trento per dimostrare la netta e decisa opposizione al progetto della nuova ferrovia del Brennero. Invitiamo tutti coloro che desiderano tutalare il nostro territorio da questa devastante ed inutile opera a partecipare a questo importante evento.

Sabato, 31 Ottobre, 2015

Si riporta il comunicato dell'Assemblea del movimento NO TAV sui fatti di questi giorni di Novaline. Si ricorda che stasera alle 18:00 partirà una fiaccolata da Piazza Perini a Mattarello.

Trivella alle Novaline: racconto e riflessioni su una giornata di resistenza bella e importante

Mercoledì, 28 Ottobre, 2015

Stamattina verso le 6:30 un gruppo di militanti NOTAV si è recato presso la trivella a Novaline (Trento) deciso a bloccare i lavori in modo pacifico attraverso forme di resistenza passiva. Successivamente sono intervenuti numerosi agenti della polizia e dei carabinieri che hanno sgomberato la zona ed hanno fermato circa una ventina di manifestanti. Cinque attivisti si sono arrampicati sulla trivella ed hanno impedito per tutto il giorno i lavori.

Martedì, 27 Ottobre, 2015

In zona Novaline (Mattarello-Trento) è oggi arrivata una grossa trivella per compiere dei lavori di scavo. Si presume si tratti di un'indagine geognostica propedeutica al progetto della Circonvallazione di Trento e Rovereto che, come ha informato RFI, dovrebbe essere ripresentato entro pochi mesi dopo che nel giugno 2011 era stato ritirato dalla stessa RFI. Dai sopralluoghi fatti nel corso del pomeriggio nella zona in cui è stata posizionata la trivella - da Mattarello si deve percorrere per un paio di chilometri la strada in direzione di Vigolo Vattaro - sono giunte le seguenti notizie.

Domenica, 4 Ottobre, 2015

Si è svolta oggi una manifestazione a Trento presso la stazione ferroviaria contro il progetto della nuova ferrovia del Brennero. Proponiamo il comunicato del Coordinamento trentino NO TAV. 

Mercoledì, 30 Settembre, 2015
Di seguito il comunicato con le decisioni prese durante l'assemblea straordinaria del 28 settembre dall'assemblea del presidio NO TAV di Acquaviva (Besenello, TN).
 
FUORI I DATI!!!
 
Questa mattina, 28 settembre, un gruppo di attivisti no tav si è recato nella zona di Mattarello perchè era stata avvistata una trivella sospetta, senza transenne nè segnalazione.
Il direttore dei lavori, giunto in fretta da Bolzano perchè chiamato dagli operai, ha spiegato che RFI deve allestire un cantiere di un anno per aggiungere un binario di sicurezza alla linea ferroviaria, lavori che non c'entrano con il TAV.
Sabato, 12 Settembre, 2015

Trovano conferma le considerazioni pubblicate nel nostro articolo di ieri. In occasione della tavola rotonda dal titolo “Infrastrutture alpine oggi e domani: l’asse del Brennero” dell’11/09/2015, organizzata dalle Università di Bolzano e di Trento a Bolzano nell'ambito della “Tagung der Internationalen Gesellschaft für historische Alpenforschung” a cui hanno partecipato esponenti della politica, dell’economia e della società civile locale, è intervenuto il coordinatore dell'Osservatorio per la realizzazione della Galleria di Base del Brennero Martin Ausserdorfer. Quest’ultimo ha confermato che le tratte d'accesso sud al BBT da Ponte Gardena a Verona non rappresentano più una priorità, in quanto la ferrovia attuale ha una capacità sufficiente per garantire il trasporto merci e passeggeri necessario.

Venerdì, 11 Settembre, 2015

Il 9 settembre 2015 l’assessore alle infrastrutture e all’ambiente della Provincia autonoma di Trento Mauro Gilmozzi (Unione per il Trentino) ha risposto all’interrogazione n. 1180/XV del consigliere Filippo Degasperi (M5S) sul progetto della Circonvallazione di Trento e Rovereto, la parte trentina del progetto della nuova ferrovia del Brennero. Nella risposta Gilmozzi dichiara che «il progetto è stato ritirato da R.F.I. nel giugno 2011, e pertanto non ha mai avuto una approvazione né un passaggio al CIPE».

Pagine